Massoterapia a Milano

Che cos’è la massoterapia

La massoterapia è il massaggio terapeutico dei muscoli e dei tessuti connettivali, eseguito generalmente con le mani (massaggio manuale). La massoterapia comprende varie tecniche di massaggio, aventi lo scopo di promuovere la salute e il benessere di diversi apparati del corpo umano, tra cui principalmente l’apparato muscolo-scheletrico.

Quali sono i benefici della massoterapia?

La massoterapia è uno strumento potente a beneficio del complesso psicofisiologico del paziente. Ecco gli effetti positivi generali dell’applicazione del massaggio:

  • Miglioramento della circolazione sanguigna
  • Maggiore ossigenazione ai tessuti
  • Favorisce il drenaggio linfatico favorendo l’eliminazione di tossine
  • Stimola la secrezione di endorfine (dotate di attività analgesica e stimolante).

Indicazioni sulla Massoterapia

La massoterapia può agire su:

  • Trattamento del dolore muscolare/articolare
  • Trattamento delle turbe posturali
  • Trattamento dello sportivo
  • Stress psicofisico
  • Ritenzione idrica
  • Ridurre la fatica post allenamento

Le tecniche utilizzate

Miofasciale/deep tissue

Cosa significa miofasciale? – Mio = muscolo, – Fasciale = fascia, tessuto connettivo. E’ una tecnica di massaggio che lavora in profondità sulla fascia superficiale e profonda del muscolo e sull’aponeurosi cioè sul tessuto connettivale resistente, che riveste i muscoli, li unisce l’un l’altro e ne permette lo scorrimento. Tecnica effettuata con le mani, gli avambracci, gomiti, nocche delle dita, il tessuto viene trazionato, agganciato, allungato, si crea attrito e di conseguenza calore, tutto questo va a desaturare la fascia. Questo tessuto può andare incontro a densificazioni che ne limitano la normale mobilità, dando cosi origine a problemi muscolari, articolari, posturali e tessutali in generale. Molti sono i fattori che alterano la fascia, per esempio lo stress emotivo, l’overuse di un gesto motorio nello sport, la sedentarietà, la vita quotidiana con errate abitudini posturali, un regime alimentare errato quindi pro-infiammatorio. Tutto questo provoca una densificazione del tessuto connettivo quindi un suo irrigidimento che a sua volta limita il movimento, crea dolore, contratture e tensionamenti. Una fascia densa è poco elastica, le fibre collagene si densificano, gli scambi metabolici diminuiscono.

Linfodrenaggio Metodo Vodder e Metodo Leduc

E’ un trattamento manuale che esplica il suo effetto a livello dei tessuti superficiali (cute e sottocute) e non sulla fascia muscolare. Tecnica eseguita in sequenza prossimo-distale che rispetta il decorso dei deflussi cutanei e sottocutanei in direzione delle stazioni linfonodali. A cosa serve: stimola l’aumento della linfoangiomotricità, un drenaggio dell’interstizio che favorisce lo spostamento di liquidi, proteine, cellule immunitarie, eliminazione di cataboliti a beneficio della circolazione tissutale. Indicazioni: Insufficienza venosa Post safenectomia Distorsioni, lesioni tendinee, lipoedemi localizzati, cellulite, post intervento chirurgia plastica Controindicazioni: tumori maligni, infiammazioni acute, infezioni generali o locali, manifestazioni allergiche, trombosi venosa profonda, tromboflebite, edemi agli arti causato da insufficienza cardiaca. PRIMA E DOPO:

Trattamento Connettivale

Si tratta di un trattamento che interessa il sistema dei riflessi. Lo stimolo meccanico prodotto nello strato di tessuto connettivo posto sotto la pelle influisce sugli stimoli neurogeni tra gli organi interni e i tessuti della superficie corporea.

Theragun

Il Theragun funziona secondo la terapia a percussione che consiste nell’emissione di brevi impulsi che agiscono in profondità nei tessuti del corpo. Scorri per maggiori informazioni!

Vuoi saperne di più sul drenaggio linfatico?

I Migliori Trattamenti di Massoterapia a Milano

Tecniche e Trattamenti di Massoterapia a Milano

Theragun a Milano

E’ una terapia a percussione, nello specifico, Theragun G3PRO è un dispositivo professionale per atleti e sportivi. E’ un rivoluzionario trattamento muscolare profondo che attraverso impulsi rapidi e ripetitivi (da 29 a 40 percussioni al secondo) stimola la circolazione sanguigna ed il calore, per le fasi di riscaldamento, recupero. Bastano 30 secondi per gruppo muscolare per migliorare la forza, la flessibilità, la coordinazione e le prestazioni muscolari. Dopo un intenso allenamento, G3PRO lavora in profondità per alleviare il dolore e accelerare il recupero.

Cosa fa Theragun?

  • Riduce il dolore
  • Aumenta il flusso sanguigno aumentando l’ossigenazione
  • Aumenta il flusso linfatico
  • Rompe il tessuto cicatriziale
  • Riduce l’acido lattico
  • Rilascia gli spasmi muscolari
  • Rende il recupero più efficace ed efficiente
  • Inibisce gli organi tendinei del Golgi
  • Migliora il movimento e Rom

Guarda come funziona il theragun

Compila il form